Varenna

Tanti i motivi per cui preferire Varenna, caratteristico paese che si specchia nelle acque del Lago di Como e meta di fama internazionale. A far da cornice al fascino di questo suggestivo luogo senza tempo Villa Monastero, oggi Centro Convegni conosciuto internazionalmente ed ammirato giardino botanico. Villa Cipressi costruita tra il 1400 ed il 1800 ed il Castello di Vezio che, ergendosi su un promontorio sul fondo della Val d’Esino, sovrasta Varenna. Ed è così che a circa un’ora da una metropoli come Milano è possibile tuffarsi in quella che può definirsi un’altra dimensione, fatta di storia e bellezza naturale, dove, con un solo colpo d’occhio, si possono ammirare monti che sembrano immergersi e farsi cullare dalle acque del Lago. Arroccato su un’insenatura unica per bellezza panoramica, il piccolo borgo con i suoi fitti vicoli scoscesi è collegato al pontile dell’attracco del Traghetto dalla “Passeggiata degli Innamorati”, una passerella che costeggia il Lago dall’antico centro storico del paese fino ai Giardini della Località Olivedo, sedi dei tanti mercatini che colorano il lungo lago. Ed è proprio qui  che nasce La Cambusa, dalla quale, proseguendo, è possibile arrivare alla spiaggia.E dopo una breve passeggiata appena fuori dal paese si raggiunge la frazione Fiumelatte che deve il suo nome al fiume più corto d’Italia, solo 250 mt, il quale nei periodi di piena sfocia nel Lago spumeggiante e, appunto, bianco come il latte.

Potrebbe interessarti